//cdn.cookie-script.com/s/c1ef2c586fe4ca437b3e1d4d7a75b29b.js Come testare una build di Unity per Linux in Windows - Creare Videogiochi
Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Come testare una build di Unity per Linux in Windows

Quando si vuole rilasciare una applicazione o un gioco Unity anche per Linux è necessario testarla nello stesso ambiente. Una semplice soluzione è quella di installare una macchina virtuale Linux in ambiente Windows e testare la build direttamente da lì. Di seguito i passaggi da effettuare:

  • Installare Hyper-V per Windows 10 seguendo questa guida
  • Creare una macchina virtuale seguendo questa procedura avendo cura di selezionare nella Creazione Rapida il sistema Linux desiderato (es: Ubuntu 22.04 LTS)
  • Installare entrambi i moduli di Linux IL2CPP e Mono attraverso lo Unity Hub (di default non vengono installati)
  • Avviare Unity e nel menu di Build Settings selezionare Linux come Target Platform
  • Buildando la versione Linux verrà generata una cartella contenente due files e una directory necessari all’avvio; trasferirli nella macchina virtuale creata, ad esempio zippandoli e usando WeTransfer tra i due sistemi
  • In Linux decomprimere i files in una cartella
  • Cliccare il tasto destro del mouse sul file con estensione .x86_64, selezionare Proprietà e avere cura di attivare l’opzione per rendere eseguibile il file (di default disattivata)
  • Eseguire il file .x86_64

Leave a comment