Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Chi è il Casual Gamer

In questo post cercheremo di dare una definizione del termine “Casual Gamer“, termine che negli ultimi anni sta avendo un grande successo in quanto, grazie ai dispositivi mobile e le console portatili, l’audience videoludica si è allargata anche a chi normalmente non è un giocatore accanito.

Di seguito dunque una raccolta di caratteristiche che possono descrivere una persona identificabile come casual gamer. Si faccia attenzione che il termine casual game invece rappresenta uno specifico genere di gioco.

  • Non segue in alcun modo le notizie del settore videoludico
  • Non segue influencer e personalità famose nel mondo dei videogames sui social media
  • Ascolta i consigli sui giochi da amici che potrebbero essere giocatori accaniti
  • Non conosce la storia dei videogames, i termini più usati e i loro diversi generi
  • Non si interessa delle meccaniche e delle nomenclature presenti nel gioco che sta giocando
  • Non si interessa degli aggiornamenti e delle path
  • Gioca principalmente nel poco tempo libero
  • Gioca da una a cinque ore a settimana
  • Acquista solo uno o due giochi all’anno
  • Se possiede un PC gioca unicamente giochi online e che non richiedono installazione
  • Non conosce piattaforme quali Steam, GOG, etc
  • Installa sul telefonino giochi immediati come idle games, click games, casual games etc
  • Può capitare che platini al 100% un gioco e si appassioni al singolo genere

In contrapposizione il Casual Gamer troviamo l’Hardcore Gamer, di cui abbiamo dato una definizione qui.

Leave a comment